OPEN CALL

Valeria PIERINI

ITALY

LOGO%20EF5-QUADRATO_3%20copia_edited.jpg

ANIMALIA O DELLE CORRENTI

Valeria Pierini (Assisi, 1984), fondatrice di Incontri di fotografia, è un'artista fotografa umbra laureata in comunicazione di massa. 

La sua ricerca artistica si muove traendo ispirazione dalla letteratura, dalla filosofia e dallo storytelling. Negli ultimi anni pone molta attenzione alla docu-fiction, unendo materie scientifiche, letterarie e antropologiche.

Ha esposto in numerose collettive e personali in Italia e all’estero, tiene corsi e workshop, per adulti e ragazzi, in associazioni scuole ed università. I suoi lavori sono stati selezionati in molti concorsi e festival nonché ampiamente pubblicati. 

E’ stata finalista del Premio MIA, ha vinto il premio Still young all'interno del SI Fest di Savignano Sul Rubicone e PHC – Capalbio fotografia. Le sue opere sono collezionate in Italia e all’estero.

 

Negli oceani la catena alimentare è determinata dalle correnti, vere e proprie autostrade sottomarine le quali condizionano addirittura il clima del pianeta.

A causa dei cambiamenti climatici, le correnti sono di già alterate.

Gli ecosistemi si trovano in bilico tra un possibile adattamento o l’estinzione.

Che ne sarà delle correnti e degli animali?

Si adatteranno, come?

E’ davvero auspicabile la via dell’adattamento, e con quali meccanismi? 

In questo progetto, ho preso delle foto fatte ad alcuni di questi animali che dipendono dalle correnti, plancton, meduse, stelle marine, gli esseri più piccoli dai quali dipende l’ecosistema marino, così fortemente progettati sulle temperature dei mari. Dalle fotografie, reperite con i sistemi della found photography, ho ricavato dei disegni a tratti fedeli alle foto, a tratti non attinenti, i quali, una volta digitalizzati, sono stati messi su uno sfondo neutro, come fossero delle tavole di un’enciclopedia, altrettanto ibrida, nata dalla fusione della fotografia con il disegno, un meticciato, che si rivela forma vincente quanto speranza, affinché la vita come la conosciamo possa adattarsi anziché scomparire.

E’ l’adattamento, di concerto all’ibridazione, la formula vincente?

Come gli scienziati non hanno modo di formulare ipotesi certe, anche io, da artista, ho sospeso il mio giudizio, cercando però di fermare, questi organismi, come gli esploratori, a loro tempo, fissavano su carta, le nuove specie scoperte. Ecco, queste sono le mie nuove specie, nate dall’osservazione, dalla fotografia e dal disegno, tanto vere, quanto immaginate.

 

(Ndr): L'uso trasversale della Fotografia coglie in un nuovo linguaggio l'esperimento di ibridazione Fotografia-Disegno per una ipotesi di futuro a partire dal reale-fotografico. 

 

 

In the oceans, the food chain is determined by currents, real submarine highways which even condition the planet's climate.

Due to climate change, the currents are already altered.

Ecosystems are in the balance between possible adaptation or extinction.

What will become of the currents and the animals?

Will they fit, how?

Is the way of adaptation really desirable, and with what mechanisms?

In this project, I took photos of some of these animals that depend on currents, plankton, jellyfish, starfish, the smallest beings on which the marine ecosystem depends, so strongly designed on the temperatures of the seas. From the photographs, found with the systems of found photography, I have obtained drawings at times faithful to the photos, at times not relevant, which, once digitized, have been placed on a neutral background, as if they were the tables of an encyclopedia, equally hybrid, born from the fusion of photography with drawing, a hybrid, which turns out to be a winning form as well as hope, so that life as we know it can adapt rather than disappear.

Is adaptation, together with hybridization, the winning formula?

Just as scientists have no way of formulating certain hypotheses, I too, as an artist, have suspended my judgment, trying however to stop these organisms, as the explorers, in their time, fixed on paper, the new discovered species. Here, these are my new species, born from observation, photography and drawing, as real as you can imagine.

 

(Editor's note): The transversal use of Photography captures the hybridization experiment of Photography-Drawing in a new language for a hypothesis of the future starting from the real-photographic.

 

FOTOTECASIRACUSANA