cartoline 1880-1920

Datare le cartoline è sempre un operazione a rischio. La data del messaggio o del timbro postale non corrispondono quasi mai alla data dello scatto fotografico originario. Lo scatto risale generalmente a qualche tempo prima della produzione commerciale della cartolina, anche a diversi anni prima.

Si dovranno individuare altri indizi, che normalmente non mancano, per la datazione dell'immagine di una cartolina. 
Tra fine Ottocento e primi Novecento si iniziava a delineare la città moderna che si espandeva anche al di là della piccola isola di Ortigia in cui erano già state abbattute le grandi mura di fortificazione spagnole per fare posto ai "quartieri nuovi", alle nuove aree archeologiche appena scoperte ed alle emergenti iniziative culturali di Tommaso Gargallo. Iniziavano i cicli di Rappresentazioni classiche al Teatro Greco nell'antico quartiere della Neapoli. Era il 1914. Purtroppo le vicende politiche europee non lasciavano dormire sonni tranquilli, la Grande Guerra avrebbe marcato tragicamente gli anni di questo periodo.

Successivamente, dal '20 al '40 fu un ventennio importante per l'Italia, discutibile per quanto vogliamo, ma importante per il ruolo di Siracusa in questa parte di storia del Paese. Dal porto partivano le navi militari che trasportavano le truppe del nostro Esercito a realizzare l'utopia fascista e la città si dotava di tutte quelle strutture necessarie per poter svolgere un ruolo adeguato e moderno consono al periodo di crescita e sviluppo che andava affermandosi.

gallerie 1880 - 1920

© 2014 - 2019 fototeca siracusana

largo empedocle,9 96100 - siracusa (Italy) - P.IVA 01990680892 - CF 93087090895

  • Instagram - Bianco Circle
  • Pinterest - Bianco Circle
  • Facebook Clean